Vivian Campbell

Credo che spetti un posto a questo chitarrista Heavy Metal che negli anni ’80 ’90 ha militato nella band di Ronnie James Dio, Whitesnake, Def Leppard e tante altre collaborazioni. Pensate solo che quando R.J.Dio lo chiam?nella sua band, aveva appena 19 anni e venne considerato gi?un talento all’epoca! Basti vedere “Dio-Live in Holland” e notare come i suoi soli sono taglienti e potenti almeno per quei tempi.

admin

22 Comments

  1. l’unico che riusciva ad andare a velocità folli con una les paul….neanke il buon malmsteen con il manico scalopped è mai arrivato a tanto….ricordo che il vichingo in un intervista disse:£stavo ascoltando un disco di vian campbell e mu sono accorto che lui fa (se si musura in note per secondo)molte piu note di quelle che faccio io….

  2. Mai sentito suonare una Les Paul a velocità folle e con tanta armonia! Grande Vivian

  3. Ho visto un suo video didattico e direi che è veramente un mostro! Scale e assoli da paura…un altro asso come Vai, Satriani, Petrucci….ecc.

  4. Vedetevi qualche video e ditemi come si fa ad andare a velocità folle con una les paul!

  5. ho ascoltato i def leppard dopo la morte di steve clark; le loro canzoni non sono quelle di prima, ma quanto meno gli assoli sono migliori. la velocità è la sua arma, con una les paul poi…

  6. Grande chitarrista! Peccato che oggi lo si sente poco, ma negli anni ’80-’90 ha fatto il suo dovere! Già dalla giovane età era un talento e per questo Ronnie James Dio lo ha acchiappato subito (ascoltate i Riff e gli assoli dei primi dischi di R.J. Dio)! Lo paragonerei al calibro di Vai, Satriani e Petrucci.

  7. Ecco qua un’altra ascia del Rock anni ’80 ’90. Quando l’ho visto suonare con una Gibson a quella velocità, mi sono impressionato molto! non credo sia così semplice raga, essendo un possessore di una Les Paul…

  8. Vivian è un’altro che sà cos’é la pulizia nelle scale! Negli anni ’80 appena ventenne è stato un guitar hero dopo Rhoads e Van Halen grazie a Ronnie James Dio

  9. L’ascia numero uno dell’Hard Rock. Tocco preciso e tagliente. Vivian è anche uno straordinario chitarrista tecnico. Trovateve qualche video didattico, ve lo consiglio, molto preparato.

  10. Davvero un grande chitarrista,la prima volta che ho sentito Holy Diver sono rimasto di sasso,ti colpisce sia il suono,che x quanto mi riguarda è stupendo,e chiaramente il suo modo di suonare che è proprio “tagliente”,ed ha un gran senso ritmico.Chiedo a chi mi può aiutare, di mandarmi informazioni sulla sua attrezzatura (ampli,pedali,tipo di pickup,ecc.)Adoro quel suono

  11. Vivian è un asso! Quando riascolto i primi dischi di R.J.Dio, capisco perché Ronnie scelse proprio lui nonostante la tenera età!

  12. Vivian Campbell è uno dei miei chitarristi più ammirati,a dir poco eccezionale il suo modo di padroneggiare lo strumento negli assoli;tecnica sopraffina e una capacità di domare la les paul che non è da tutti.Quando militava nei Dio ha potuto esprimere al meglio le sue ottime abilità musicali,creando assoli memorabili.Un saluto

  13. Lui si che la sà spremere la Les Paul! Gran chitarrista, naturale, tagliente e potente

  14. insieme a malmsteen è tra i miei preferiti e tra i più grandi di sempre!Geniale e il Live in Holland toglie il fiato!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *