Tony Iommi

Famossisimo chitarrista mancino dei Black Sabbath la sua particolarità che ha i polpastrelli di gomma perchè li aveva persi in un incidente in fabbrica.Ha suonato anche con i Jethro Tull ma per una esibizione dopodichè tornò con il suo vecchio gruppo e Ozzy Osbourne

E’ un chitarrista eccezionale….Forse il chitarrista più buio,misterioso e gelido di tutti. E’ uno scrittore eccezionale,tra i migliori riff che ha scritto ricordiamo:N.I.B, Paranoid, Children Of The Grave, Iron Man e tanti altri. La sua caratteristica principale è quella di avere le protesi nei polpastrelli..Ma nonostante questo suona da Dio…..[email protected]

admin

26 Comments

  1. Il più importante chitarrista metal di tutti i tempi: i suoi riff rappresentano tuttora un punto di riferimento imprescindibile per chi voglia suonare questo genere, e sono scopiazzati da miriadi di band.

  2. Ma dai… Come è possibile che ci siano cosi pochi commenti sul grande tony???? E’ un grande, ha una tecnica impressionante anche se gli mancano due polpastrelli. Formidabile.. I suoi intro, come Iron man, Heaven and hell, Children of the sea, rimarranno nella storia

  3. ma che cazzo…e’ il piu’ grande chitarrista metal e voi mettete soli 2 commenti…altro che petrucci,satriani e quegli smanettoni della minchia…lui si che e’ stato RIVOLUZIONARIO…E’ IL PADRE DEL METAL…poi ce da dire una cosa importantissima,GLI MANCANO DUE POLPASTRELLI!!!!!!!!!e suona da dio allo stesso…un vero mito…

  4. Straordinario nei primi due album dei Black Sabbath,Riffs fondamentali per la storia del rock(War Pigs,Iron Man,Black Sabbath etc.)

  5. Un grande,il vero dio del metal.I suoi riff blues misti al dark hanno scritto la storia della musica. UN MITO DA RISPETTARE.

  6. maestoso! grande chitarrista geniali riff….personalmente mi travolgono di più certi riff che sempre sti assoli ormai noiosi…vedi satriani, vai, ecompagnia bella

  7. Mi chiamo Peppe siccome ho un problema simile a Tony vorrei sapere da qualcuno come procede per costruire dei polpastrelli di gomma.

  8. il suo suono così cupo è nato dalla sua necessità di allentare le corde, una quasi fortuna. apparte ciò è fra i più grandi.

  9. Per me è un’altro grande! Con i Black Sabbath ha fondato l’heavy metal e dato le basi al doom metal! E’ dovuta grazie a lui e i Black Sabbath la vera nascita dell’Heavy Metal vero e proprio (Attenzione non facciamo confusione con l’Hard Rock). Era incredibile per gli inizi degli anni 70 come sfoderava Riff pesantissimi, riff inesplorati da altri chitarristi ormai stabili con il blues, rock e hard rock! Da notare come nel Freddy Mercury tribute abbia accompagnato notevolmente Brian May in buona parte di tutto il concerto!

  10. o mio dio!!è la prima volta che visito questo sito e cosa mi tocca vedere…..il mitico tony iommi cosi basso in classifica!!!forse qualcuno non lo sa ma è uno dei piu importanti chitarristi della storia….ha solamente posto le basi per l’heavy metal!!!beh dire una sciocchezza no?poi un altra cosa che tengo a precisare…c’è gente che ha dieci dita e fa vomitare quando suona….tony ha due polpastrelli di meno e suona da Dio con i suoi riff che a 30 anni ancora si ricordano….riflettete su questo!!

  11. hai ragione eddie…ma purtroppo sono tutti la che si perdono con satriani vai malmsteen petrucci e compagnia bella….nella realtà iommi e sopra anni luce a questi fantocci!!

  12. secondo me è uno dei più grandi, a testimonianza di ciò vi consiglio di ascoltare N.I.B. , un brano spettacolare e molto coinvolgente nei suoi assoli.Bisogna sottolineare anche che questo è un brano dell album di esordio…vedete voi…

  13. un uomo, un perchè!ihihih! gli voglio troppo bene a Toni, anche perchè ha influenzato il mio amore James Hetfield

  14. Con una delle sue canzoni ora ci farebbero un album intero … ci sono chitarristi che in una canzone hanno suonato più note di Tony in un intera carriera … ma non ce la possono fare: è una questione di peso specifico.

  15. uno dei grandi mister del riff…quanti capolavori ha scritto con i black sabbath ragazzi…se penso alla quantità di riff che si trovano e si incrociano perfettamente in IRON MAN mi vengono i brividi, e poi PARANOID , SABBATH BLOODY SABBATH…

  16. Ho ascoltato per molto tempo chitarristi i classici virtuosi Malmsteen,Satriani,Gilbert,Vai e compagnia bella.. ma ultimamente ho ripreso i Black Sabbath e devo dire che Tony gli è superiore…in quei riff ci sono dentro glu ultimi 40 annni di musica rock

  17. Che chitarrista raga! Lui si che sà come si spreme la chitarra. Per me è l’inventore dei riff più potenti, pesanti e dark della storia del Rock. Infatti è stato rivisitato e scopiazzato alla grande da tutti i chitarristi Metal degli ultimi anni. Grande Iommi

  18. Per me Tony è un famosissimo grande chitarrista ,ed è pure mancino!!!!!be non dico sia al pari di certi virtuosi,però è originale,sa creare riff e assoli perfetti(anche se non molto tecnici).E anche se è un po anzianotto quando suona la chitarra strabilia come un ragazzotto.

  19. ludometal nn avrà la tecnica dei virtuosi vari (vai malmsteen) ma sul lato dell’inventiva , della creatività li strapazza…ha creato dei riff spaventosi dalla sua SG…un grande!

  20. E’ un mito in carne ed ossa….un uomo cupo,buio ma quando ha in mano la sua sg si scatena facendo dei riff incredibili!!

  21. E li che se la menano co sto Dodi Battaglia! Grande per carità, ma qua siamo di fronte ad un grande chitarrista che suona coi polpastrelli finti. Lui è l’inventore dei Riff + pesanti della storia del Metal.

  22. Mamma mia ragazzi ke riff NATIVITY IN BLACK…MITICO TONY…cm riff è davvero uno dei numeri uno!…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *