Frank Gambale

 
Emerso verso la fine degli anni 80 nella Chick Corea Elektric band (dove sostitu?Scott Henderson), Gambale si ?subito imposto nel settore per una tecnica chitarristica innovativa, lo sweep picking.
Attraverso questa tecnica ?mirabolante?, Gambale ?in grado di improvvisare su temi molto complessi alla velocit?della luce. In pratica le singole note vengono ricercate con un approccio ?verticale? alla tastiera, saltando di corda in corda e tenendo la direzione del plettro uguale per molte note diverse (banalizzando molto si ?inverte? la tecnica di Holdsworth e si ottiene Gambale).
Gambale ha approfondito le implicazioni dello sweep picking elaborando strutture melodiche e di improvvisazione molto complesse ed articolate, mutuandole anche dai grandi pianisti e sassofonisti.

Nel corso degli anni ha dato vita ad altre formazioni musicali tra le quali i “Vital Tech Tones” con Steve Smith e Tom Coster e l’incredibile Guitar Duo con il grande “nostro” Maurizio Colonna

Ha scritto e pubblicato numerosi manuali e video didattici, tra i quali ricordiamo il primo “Sweep Picking” con il quale Frank Gambale ha innovato profondamente le tecniche per chitarra a plettro.

Recentemente Frank Gambale ha sviluppato una nuova accordatura, denominata “Gambale Guitar Nouveau Tuning”, e contestualmente utilizza una nuova chitarra double neck (due manici a sei corde) sulla quale sperimenta la nuova accordatura (per ora tenuta segreta). Le nuove chitarra ed accordatura sono state utilizzate sul disco Raison d’etre

admin

21 Comments

  1. E’ un alieno….l’ho visto suonare a Pisa il 01/03/04. E’ superlativo, disponibilissimo, un grande personaggio. W Gambale…non lo credevo cosi’..

  2. gambale sul lato tecnico è grandioso, ma la sua vera bravura sta nei suoi soli più moderati dove fa emergere tutta la sua preparazione ed il suo gusto.

  3. Sicuramente Gambale ha sviluppato un discorso tecnico notevole…ma la musica dov’é?Se vi piace il jazz rock ascoltate allan holdsworth o scott henderson…altro che gambale!

  4. E’ uno dei chitarristi migliori a livello mondiale….la sua tecnica e’semplicemente superlativa mostruosa…e’ tra quei pochissimi chitarristi ad aver contribuito allo sviluppo della tecnica della chitarra moderna portando lo sweep picking all’ apice delle proprie possibilita’ e andando oltre…ma la peculiarita’ di Frank Gambale la si scopre nel suo grande gusto musicale non e’ solo un virtuoso ma ha anche la melodia nel sangue(ascoltate passages-she knows me well e altri pezzi ancora.Potrei scrivere pagine su questo”personaggio” ma sta a voi scoprirne ed apprezzarne il talento

  5. Nella presentazione credo si sia confuso il gruppo Vital Information con il gruppo Vital Tech Tones.Che io sappia il prima è effettivamente formato da gambale coster e smith,il secondo è formato da Scott Henderson,Steve Smith e Victor Wooten.Non a caso il nome Vital Tech Tones fonde parte del nome del gruppo principale di Smith (i Vital Information appunt) e parte del nome del gruppo principale di Scott (i Tribal Tech).

  6. per me è solo 1 genio!!!!!!!!!!!!Avete sentito “fe fi fo funk”?? E’ incredibile: ci mette dentro di tutto, pentatoniche,armoniche,melodiche,maggiori,minori,blues, e il tutto dal vivo!!!!!!!!!!!!!!

  7. L’ho sentito sull’acustica…..devo dire paura cosmica e ha solo una decina di commenti alla postazione 59 e angus young sta nella top10!Tutto ciò lo definerei ” mistero della fede “.Naturalmente angus arriva prima al pubblico con i suoi soli, invece frank è per pochi.Mah….non si potrebbe fare una via di mezzo?Comunque Gambale è superbo.

  8. Geniale e superbo, sia come musicista che come insegnante. Purtroppo misconosciuto, ma si sà che purtroppo musicisti di questo calibro e di tale genialità non vengono troppo apprezzati dalle masse.

  9. Gambale xlo sweep,vai x la l’uso della leva,van halen x il tapping e gli armonici e malmsteen x aver portato lo stile neoclasiico ad un livello incredibile di popolarità,a parte jimi, il modo della kitarra(esclusa la classica ed il jazz)nn ha bisogno di altro…

  10. Frank Gambale è sicuramente un chitarrista “sublime” proprio per il suo modo di improvvisare: Lui,(Frank Gambale) sa “correre” ma sa anche “respirare” durante i suoi fraseggi; cosa che molti chitarristi a livelli mondiali come lui, non hanno ancora imparato a fare! Sublime e “unico” trovo che sia il suo abbinamento con il piu’ grande, geniale e eclettico chitarrista classico Maurizio Colonna.

  11. Frank Gambale è sicuramente un chitarrista “sublime” proprio per il suo modo di improvvisare: Lui,(Frank Gambale) sa “correre” ma sa anche “respirare” durante i suoi fraseggi; cosa che molti chitarristi a livelli mondiali come lui, non hanno ancora imparato a fare! Sublime e “unico” trovo che sia il suo abbinamento con il piu’ grande, geniale e eclettico chitarrista classico Maurizio Colonna.

  12. un extraterrestre.Inutile ogni confronto, chiunque perderebbe.E’ un chitarrista molto complesso anche se non sembrerebbe.Capace di improvvisare con la sua tecnica e su cambi tonali velocissimi fanno di lui uno dei migliori chitarristi.

  13. Oh,cielo! Gambale? A-S-S-U-R-D-O! L’ho scoperto da pochissimo grazie al mio maestro di chitarra e ne sono rimasta letteralmente folgorata! Tecnica da superumano!!!!…un consiglio per tutti: non leggete i suoi libri! Dentro c’è nascosto il demonio! Ciao ciao e baci

  14. Tra i migliori al mondo. N° 1 della fusion. Inventore dello sweep. Superiore a tanti “grandi commercialisti” Ascoltate un suo qualsiasi cd per rendervene conto e se avete fortuna di vederlo dal vivo, in qualsiasi performance (fusion, jazz, acustico ecc. visto che ultimamente viene spesso in Italia) resterete sbalorditi dal modo di suonare e Avrete anche il piacere di stringergli la mano e di scoprire una persona magnifica.

  15. Segnalo questo intenso assolo eseguito su chitarra acustica. Il brano è uno dei capolavori di Chick Corea, Ethernal Child. Gambale qui è davvero superlativo.

  16. Le logiche commerciali ed estetiche superano di gran lunga quelle artistiche vere. Per chi capisce un pò di chitarra (perchè la studia e perchè ascolta e vede tanti grandi mostri sacri che hanno dato il loro contributo all’evoluzione di questo straordinario strumento negli ultimi 50 anni) non sarà difficile distinguere uno che ha qualcosa da dare (in quanto a messaggio musicale, emozioni, tecnica e originalità) da uno che fa solo scenografia (a volte anche scemografia) magari perchè ha una casa costruttrice o discografica che sa fare promozione e ti fa vendere dischi. Uno che ha qualcosa di nuovo ed evolutivo da trasmetterci è sicuramente il Sig. Frank Gambale. Non mi piace fare confronti anche perchè i nomi di questa lista sono “signori” nomi. Ma vi invito ad ascoltarlo e a lasciare il vostro commento perchè credo non meriti questa posizione.

  17. Un vero scienziato della chitarra… Musicista eccelso sotto il profilo conoscitivo dell’armonia e del gusto… Inarrivabile strumentalmente parlando…. Ho assistito a 2 seminari…. Assoluto!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *