Angus Young

L’incredibile chitarrista degli AC/DC,con i suoi riff e i suoi passetti hanno infuocato i palchi delle turne della band il suo completino con i pantaloncini corti e la sua Gibson. Un suono granitico, davvero rock e una incredibile capacità compositiva con cui, insieme al fratello Malcom, scrive le musiche per gli AC/DC da più di 30 anni.

 

admin

143 Comments

  1. angus x me è il più grande chitarrista che esiste. i suoi assoli fanno paura e soprattutto la sua energia nel farli….. MOSTRUOSO

  2. uno dei chitarristi più energici della scena degli anni ’80,oltre alla sua indiscutibile bravura tecnica.ha fatto inoltre diventare la gibson una delle chitarre più gettonate

  3. Angus insieme alla sua SG hanno scritto un pezzo importante della storia dell’ hard-rock…

  4. Angus non morirà mai!!! angus è una chitarra umana…è tutto un chitarrista..lo voglio mettere sotto formalina e conservarlo solo per i veri discepoli del Rock’n’roll!!!

  5. Chi osa dire che i riff del mitico Angu Young, alias il dio della chitarra non sono granchè? Questa è la peggiore bestemmia che abbia mai sentito!!

  6. Visto che osi parlar male del mitico Angus e degli AC/DC, dovresti almeno avere il coraggio d’inserire la tua e-mail!

  7. è il mio chitarrista preferito.é un genio è miticoooooooooooooo

  8. Eccoti accontentato…cmq strariconfermo quello ke ho detto prima, e se 6 un chitarrista anke tu (uno serio ovviamente, nn come Angus Young) te ne sarai accorto da solo ke le canzoni degli AC/DC sono di una facilità ke fa morire dalle risate (ahahahahahahahaha!!!!) oltre ad essere monotone fino all’inverosimile…gli assoli poi, ahahahahahahahahahah!!!!!! Il + lungo durerà si e no una ventina di secondi e li saprebbe fare pure il mio cane…

  9. e cmq la mia e-mail la potevi anke trovare nel mio profilo personale (guitarlisters/i vostri profili/Yngwie Malmsteen) cmq preferirei continuare la conversazione spostandoci anke su altri chitarristi (tipo Jason Becker, Eddie Van Halen, Marty Friedman, Steve Vai, Jhon Petrucci, ecc.) ke magari saranno un pò + degni di occupare la sezione dei grandi chitarristi molto + del tuo Angus…

  10. il migliore degli ultimi 15 anni. dico il migliore perkè fare metal e ballare allo stesso tempo è impossibile.

  11. Secondo me Angus è uno dei pochi chitarristi + bravi al mondo, non solo per la sua incredibile energia ma anche e soprattutto per i suoi assoli a dir poco “FENOMENALI” e “UNICI” che hanno infuocato le tournè degli ACDC

  12. povero yngwie! devi avere 17-18 anni al massimo per parlare così, se giudichi un chitarrista dalla difficoltà dei riff e la lunghezza degli assolo, allora mi sa che è meglio se cominci ad aprire la mente e ad ascoltare anche altre cose oltre al rock scandinavo, ti assicuro che c’è un sacco di roba che artisticamente vale molto di più. Quando crescerai te ne accorgerai e rivaluterai gli ac/dc, nel frattempo torna pure ad ascoltare i dischi delle suonerie dei telefonini suonate con la chitarra da un ciccione svedese. saluti

  13. che dire di Angus! premetto che gli ac/dc sono la mia band del cuore da sempre penso che sia uno dei chitarristi piu eccezzionale che abbia mai sentito! soprattutto x il groove che trasmette ed il tocco unico che mette in ogni nota, suonare la chitarra vuol dire farla parlare ed urlare e non solamente andare sparati sulla tastiera! ok Angus non avrà una gran tecnica ma ha quel qualcosa in più un talento naturale che fa la differenza.

  14. Buffone… non ha senso, ha la stessa moda di 30 anni fa! cioè, dico siamo ne 2006.

  15. TECNICO O NON TECNICO, ASSOLI LUNGHI O CORTI, RIFF FACILI O CHE SA SUONARE ANCHE IL CANE, TU YNGWIE NON SEI NESSUNO PER GIUDICARE COSI’.QUANDO SARAI APPARSO NEGLI ANNI SULLE COPERTINE DELLE MIGLIORI RIVISTE D CHITARRA E AVRAI VENDUTO 100 E ROTTI MILIONI DI DISCHI POTRAI CRITICARE.CIAO

  16. Semplicità in musica non significa schifezza..molti capolavori sono semplicissimi e sono entrati nella storia…certo se uno ascolta solo malmsteen e pensa che quella sia la musica migliore del mondo le ritiene (a torto) banalità ed eresie..stessa cosa potrei pensarla io delle sparate a 2000 all’ora del tronfio svedese (a me non piace per niente ma lo rispetto per aver inventato uno stile..)

  17. E gia..perchè per suonare bene bisogna essere vestiti alla moda o,peggio,fare la musica di moda oggi..sarà ma io angus young vestito co i jeans della richmond,gli occhiali da saldatore di gucci e la maglietta rosa non ce lo vedo proprio e tantomento a suonare hip hop o nu metal…cosa devono leggere i miei occhi…

  18. ma che idiozie stai sparando… io nn dico che deve essere vestito come un fighettino ma essere vestito in modo un pò + serio. cioè’, siamo nel 2006, lui ha 50 anni circa e si veste come se ne avesse 15.

  19. Ehi bello, il suo modo di vestire ha fatto storia, rappresenta la sua vita, perchè doverbbe adeguarsi ????

  20. Ok…allora imparatevi una scala pentatonica e a fare gli idioti su un palco e riuscirete a diventare come angus…del resto nn tutti hanno la sensibilità musicale per apprezzare le immense doti di Yngwie e il suo gusto musicale…

  21. veramente l’unico a fare scale pentatoniche e a fare l’idiota nel palco nel palco è yngwe (nn che apprezzi angus ma lo preferisco in confronto a yngwe). mi dici poi che yngwe ha gusto musicale? di sicuro se ascolta la musica simile a quella che fa gusto nn ne ha!

  22. ragazzi nn abbiatecene ma qst è uno pseudokitarrista..un idiota cn la kitarra in mano e poi è ridicolo xke nn la sa suonare…io nn amo malmsteen anzi ma ma qui si sta confondendo la merda co la cioccolata malmsteen è un altro pianeta sotto ogni punto di vista dai nn skerziamo

  23. Posso dire solo una cosa…voi che ascoltate malmsteen,non avete capito mai un caxxo.Malmsteen non farà mai storia,è solo un cazzone che fa porcate a tavoletta…il gusto musicale…quello che riesce a darti Young nn te lo darà mai più nessuno.Capito carissimi ascoltatori di musica atonale del caxxo del 2000.Young è il DIO del ROCK non metal,MA ROCK,quello che oggi gli altri chitarristi ed il vostro caro Malmsteen non sanno fare..

  24. Non ci sono parole per descrovere l’immensità di questo ckitarrista. I suoi semplici riff sono veramente geniali ed è la dimostrazione che nn c’è bisogno di essere dei megalomani per realizzare qualcosa di eccezionale ed ha saputo creare un sound che rende gli Ac/Dc inconfondibili dalla prima nota. Tanto di cappello davanti a quest’uomo.

  25. ke peccato sapere ke ci sono tanti incompetenti ke kredono di definirsi chitarristi e poi paragonano il dio(ke le pentetoniche nn le fa quasi mai) a un tizio ke krede ke fa l’idiota sul palco x tutto il tempo…

  26. insieme a jimmy page,joe perry,slash e ritchie blackmore uno dei più grandi kittaristi hard-rock.La sua immagine da eterno adolescente ha fatto storia e yngwie malmsteen ne avrà prima di raggiungerlo.

  27. The god!!!Nn cm quell’incompetente di Malmsteen che nn fa altro che la solita scala a 180 di metronomo.Angus è ed era il migliore,grande in ventiva e capacita da vero show-man sul palco.Che si dia alla pesca malmsteen che forse li piglia qualcosa.

  28. Vorrei che tutti i chitarristi rock sapessero stare sul palco almeno la metà di come sa stare lui! non è altro che un bravissimo showman che sa suonare la chitarra hard rock come pochi, un animale da palco!

  29. Se noi dobbiamo valutare nel complesso questo chitarrista si può dire che, nel contesto degli ac/dc, è perfetto.Tocco magico e ,solo a guardarlo ti viene voglia di suonare etc…Ma gia ai tempi, un chitarrista del genere, non poteva essere confrontato al genio di blackmore o di hendrix o di SRV o Mark Knopfler o

  30. davvero un buon chitarrista ma nonostante il tocco nn lo paragonerei agli innovatori che avete citato.In confonto a Page nn è nulla dai nn scherziamo…io loderei + gli ac/dc che il chitarrista.Poi “fare metal e ballare è impossibile”prima di tutto come hanno precisato è un chitarrista rock poi fare metal è un’altra storia :i chitarristi metal puntano quasi x la maggior parte dei casi sulla tecnica e sviluppare in seguito un tocco ma nn tutti ci riescono a svilupparlo,i chiatrristi rock si preparano invece un ottima base blues teorica e pratica poi sviluppano un proprio tocco personale ispirati da vari artisti e anche loro anche se nella minor parte dei casi sviluppano una tecnica invidiosa eseguendo arpeggi su scale blues molto difficoltosi(basti pensare a SRV per rendersi conto dell’estremo della nbravura rock).Poi ritornando alla frase citata sopra(emerita cazzata’fare metal e ballare…..’)il cosiddetto’metal’ degli ac/dc come diceva giustamente yngwie nn è nient’altro che tre accordi,ma infatti secondo me hanno fatto 5 canzoni che hanno segnato la storia del rock(nn quello della chitarra)poi tutte le altre si assomigliano in una maniera impressionante……….nn ho nulla contro gli ac/dc successo meritato ma nn spendete troppe parole su questo chitarrista

  31. angus è sicuramente un chitarrista che coinvolge il pubblico e ha una grande fantasia per gli assoli… nn è velocissimo e nn è certo il miglior chitarrista della storia, ma i suoi assoli sn sempre piacevoli da ascoltare e credo che questo lo renda migliore di tanti chitarristi che magari sn velocissimi a suonare ma dopo un pò sembrano scontati….la velocità è importante ma nn è tutto!!

  32. caro yngwye sei da per tutto a sostenere che malmsteen è il supremo..caro mio apri le vedute..anche per me angus non è il migliore ma nemmeno un pezzente…malmsteen lo visto dal vivo ma sinceramente mi sono rotto le palle..lunga vita al rock and roll quello puro

  33. allora, precisiamo: angus young fa parte della vecchia scuola del chitarrismo rock, come blackmore, page, hendrix e tanti altri… angus e gli ac/dc hanno sfornato canzoni con 3 accordi semplicissimi, facendo girare la testa a tutti i gruppi ke facendo cose complesse nn hanno mai dimostrato niente… gli ac/dc sono uno dei gruppi + innovativi dell’hard rock, con 4 accordi hanno fatto 14 album, e in questo si vede la straordinaria vena compositiva del gruppo… angus nn e’ un chitarrista da paura, ripeto e’ del vecchio stile ke x me il migliore… ha un tocco molto energico, ha un grandissimo gusto anke se molti dicono “semplice”, e’ uno ke ama la musica fino all’osso facendo quello ke gli piace con una tutto sommato buona preparazione solista, utilizza sempre la pennata alternata…

  34. Yngwie malmsteen non è NIENTE in confronto ad Angus.Yngwie non ha gusto,sempre i 3 accordini.Comunque i più grandi chitarristi della storia sono Jimi Hendrix,Jimmy Page,Van Halen,Angus,Ritchie Blackmore,pete Townshend,Kirk Hammet,SRV,Mark Knopfler,Eric Clapton e Steve Vai.

  35. ragazzi..un’animale da palcoscenico..uno “scolaretto” che ha reinventato l’hard-blues

  36. beh semplicemente un personaggio con la “P” maiuscola, l’apertura di back in black è semplicemente il riff di chitarra più conosciuto insieme a i più famosi (smoke on the waters,another brick in the wall,whole lotta love)

  37. Angus Young…che dire!?Per me il miglior chitarrista al mondo.per la bravura,per la fantasia dei suoi assoli,per il suo look e per le sue movenze sul palco.Mai visto un chitarrista saltare alla fine di ogni canzone e fare il passo dell’oca durante gli assoli come lui.Grande!

  38. E’ un gran personaggio! E’ vero comunque che sia un chitarrista di vecchio stampo ma…meglio musicisti che propongono sempre del buon rock & roll che innovatori che sfondano coi primi dischi e poi o si perdono per strada o perdono qualità e successo! Angus e Co. hanno sempre proposto hard rock & roll, quello che poi il pubblico ci si aspetta da loro. Guardate i loro DVD e ditemi se non sono spettacolari…

  39. angus,sei veramente un grande…grazie per averci fatto sognare e…speriamo che gli AC/DC tornino presto con un nuovo album e sui palchi di tutto il mondo!

  40. per comodità ho dovuto cambiare il mio nick da brian vh1 a quello attuale. quindi ribadisco quello detto da brian vh1 (che sarei io)

  41. Lunga vita al Hard Rock e agli AC DC…4accordi ma una miriade di canzoni stupende! Go Angus go…

  42. Non me ne frega niente di cosa dice la gente…per me Angus è il chitarrista + grande di tutti i tempi!! La sua sg ha fatto scatenare un fracco di persone ai concerti dei AC/DC… e se volete averne la prova guardatevi il dvd del concerto No Bull tenuto a Madrid…Angus 4ever!!!

  43. Angus è anke x me il più grande… suona la chitarra cn passione è questo ke conta…

  44. Angus Young secondo me è semplicemente un grande pionere dell’hard-rock ed un guitar hero degli anni ’70, ’80, ’90 e tuttoggi è da considerarsi un grande per quello che fa e che ha fatto perchè non cambierà mai.

  45. non esistono parole al mondo per commentarlo fino in fondo…è letteralmente spettacolare…elettrizzante è sentirlo.

  46. Young e Malmsteen non sono paragonabili, il primo riesce a coinvolgere facendo musica semplice ma bella da ascoltare, il secondo punta a stupire il pubblico con una tecnica impressionante sacrificando spesso il piacere d’ascolto (si ascolta più per ammirazione che per piacere) . Come si fa a dire chi è migliore? Dipende dai canoni di paragone. Malmsteen è tra i primi per la tecnica e la velocità insieme a Vai, Petrucci e altri simili….Young appartiene alla stirpe di Blackmore, di Jimi Page, di Brian May, quelli del rock anni 70’ che derivano direttamente da Jimi Hendrix, poi la capacità di un chitarrista non si misura solo dal fatto che suona scale più complicate rispetto alle pentatoniche. Anche Hendrix suonava molto le pentatoniche e , per quanto riguarda la qualità della musica, l’originalità e la capacità di improvvisazione, Malmsteen non è nemmeno degno di accordagli la chitarra!

  47. Per me è il migliore. Lo ascolto ore e ore tutto il giorno, e non mi stanca mai…Non serve essere solo bravi, ma bisogna a vere molta immagine per il pubblico. i suoi assoli con la SG, il suo “passo dell’anitra”, i suoi spogliarelli….è il migliore. Provate a guardare Live at donington, così vi accorgerete chi è veramente. Angus 4ever

  48. Attenzione a non confondere la presenza scenica con le abilità del chitarrista.A me angus non fa impazzire, non è il mio prototipo di chitarrista, però devo dire che ha gusto,sa dare il senso giusto all’assolo, sa fare bene l’hard rock.Ha beccato con gli AC/DC il momento giusto.Gli riconosco perciò valore….le sue cose le sa fare bene…i suoi assoli mi divertono,sono d’impatto,sono puro rock…bravo ANGUS!

  49. Angus è veramente un folle, un grande, un mito, un genio… W lui e gli AC/DC!!

  50. secondo me questo personaggio..è un mostro…me ne sono accorto guardando live at donington….quanto pagherei esserci andato anchio al quel concerto..ah una cosa che mi piace molto di lui è la semplicità del suo stile…veramente unico

  51. pochi sono i chitarristi che combinano stupenda presenza scenica con eccellenti doti compositive. oltre angus abbiamo slash, page, hendrix,

  52. con semplicita’ ha creato un pilastro del hard rock, e di tutto il genere rock.Grande presenza sul palco, ed estrema precisione.Spesso sottovalutato dai virtuosi, ha insegnato come incendiare i concerti live con gli AC/DC:GRANDE

  53. Bravo, ok. Ma nulla in confronto a Gilmour e Knopfler! Ah, dimenticavo: se magari si presentasse sul palco con un paio di jeans..

  54. Per Step: caspita, se Angus Young sul palco si mettesse i jeans non sarebbe più Angus Young, non credete?

  55. Conosco persone che lo considerano banale, con i suoi pantaloncini corti e l’aria da scolaretto. Io personalmente non ritengo affatto sia così. Chitarrista invidiabile ma anche un mito del mondo hard rock.

  56. IL SUO MIGLIOR ASSOLO DI CHITARRA SI TROVA NELLA CANZONE “SHOW BUSINES”

  57. Semplicemente un misto di tecnica, velicità e musicalità.CE NE STANNO POCHI COSì!!!

  58. cristo che riff… sono semplici ma colpiscono e sono graffianti come la voce di scott o jonshon. presenza scenica perfetta, da vero axe-man, o a volte da idiota (a detta di mia sortella); ma è un’ aspetto trascurabile di questo gigante. “rock and roll ain’t noise pollutioin, ain’t gonna die, is just rock and roll”

  59. con un riff ha fatto 20 cd??meglio di lenny dei motorhead!!!!grande angus!!!!!

  60. angus young secondo me è il + grande chitarrista della storia! tecnicamente era grandissimo ma sopratutto aveva la presenza scenica” cavoli avete visto cosa faceva sul palco! a volta aveva bisogno di bombole di ossigeno per riprendere fiato…poi quello che faceva con la chitarra era spettacolare la sua “walk” poi quando si gettava a terra! le emozioni che sa trasmettere è un genio! non fa cose difficilissime ma adatte x quel tipo di canzone…un ritmo che sa prenderti…un ritmo avvolgente!

  61. angus toung sarà sempre il mio idolo W gli ac/dc 4 ever …..

  62. ma come si può pragonare angus a un chitarrista come malmsteen, la presunta semplicità di angus è cento volte più coinvolgente del presunto tecnicismo di malmsteen. Forse non è il migliore chitarrista del mondo, sicuramente è uno dei migliori…sicuramente tra 50 anni la gente si ricorderà ancora di young e del suo stile unico

  63. Energia pura….bel tocco…..espressivo….carico sul palco….velocino quando vuole….mi piaci Angus….sento che ho da imparare anche da te!

  64. Non servono parole per descrivere questo mostro dell’hard rock…per me il numero uno……..W Angus

  65. Che dire…per alcuni è bravo per altri un chitarrista mediocre … io dico solo che se oggi c’è gente che va a vedere gli ac/dc ( 30 e rotti anni di carriera !) un motivo ci sarà 🙂

  66. ANGUS YOUNG!K dire… nn si può far finta di nascondere la sua bravura…

  67. ragazzi visto due volte dal vivo e sono poche per quanto mi ha coinvolto direi quasi commosso ! un mostro degno del trono del hard rock

  68. L’unico in grado di coinvolgermi….l’unico maestro…Il piu Grande credo anche di piu di Hendrix(dato che Jimi usava pedali e effetti per dare spessore alla sua musica)mentre ANGUS usava solo la sua esperienza e innata bravura senza bisogno di pedali!!!Inventore di melodie leggendarie,grande personaggio,pulito,e la cosa piu importante riservato e mai spavaldo!!!!!INSOMMA UN ESEMPIO DA SEGUIRE….W ANGUS YOUNG e W GLI AC/DC!!!

  69. Angus è il chitarrista n.1 al mondo è il mio preferito sul parco e allo stereo,lo disegno dappertutto a scuola:nei banchi,sui muri, nei bagni, nei libri e ovunque mi capiti.Amo il suo stile , il suo comportamento, come si veste , i suoi riff e i suoi capelli quando non li taglia.Son felice quando lo ascolto.

  70. Tantissimi commenti. La maggior parte positivi.. ma c’è una minoranza che lo critica, non considerandolo per davvero per il talento che è. Ognuno ha i suoi gusti e non sono qui x cambiare il parere di nessuno.. ma uno che mi osa dire che agli esordi non era un Dio.. beh, fai conto che aveva 14/15 anni!!!! Come pretendi che un ragazzino possa essere l’eccellenza fatta in persona??? E’ vero, magari ci sono chitarristi + bravi con più tecnica.. ma io mi sono innamorata della sua energia, ironia e amore per la musica, che secondo me non possono essere misurati in alcun modo. SONO TUTTI BRAVI.. quelle di cui parlate sono stupide preferenze.. quindi.. sempre e comunque.. ANGUS TI AMO!!!! “Let there be rockkkk”

  71. Angus è ottimo chitarrista, pero bisogna ammetere ke Slash è migliore al mondo, persino meglio di J.Henrix. Cmq W AC/DC e GUNS N’ROSES anzi no AC/DC e VELVET REVOLVER

  72. Se qualcuno si ferma a giudicare la musica di Angus alla sola tecnica probabilmente è in grado di capire solo in parte di cosa è fatto il talento. Guardate un vecchio video dove suonava riff raff, ha un tiro e un tempo da paura, a 17 anni tiene il palco come pochi hanno fatto. di buoni esecutori è pieno ovunque, eseguire scale a velocità della luce non sempre risulta piu efficace di tre note di una pentatonica. W l’umile angus e w l’umile Malcolm

  73. ce lo vedete in un unplugged, magari a frascati dove ci sono dei parenti di bj. a parte gli scherzi un applauso a lui e agli acdc, l’ unico gruppo amato dai punk e i blues insieme.

  74. MA… MA…. COME SI FA A DIRE CHE ANGUS O COME SI CHIAMA LUI è UN DIO?!?!?! MA QUI SIAMO ARRIVATI PROPIO IN BASSO! ma scusate eh… ma avete presente del vero hard rock?!?! quello è solo un fighetto che maneggia la chitarra come un piccone! cioè si.. gli ac/dc sono forti.. ma non si può certo dire che il loro chitarrista è un mito! non potete valutare un chitarrista solo perchè vi piace il gruppo in se! ma quale commosso e commosso ai suoi live! mi hanno fatto pena, lui è un normale chitarrista, mi garberebbe metterlo davanti a jimi hendrix, timo tolkki, paul gilbert, e guardiamo poi come si inchina!

  75. Secondome il vero rock sono stati gli ac/dc e Angus con la sua gibson sg è stato il migliore di tutti i chitarristi al mondo cn le sue stupende scale e la sua padroneganza del palco w angus malcom insomma tutti gli acdc

  76. Angus è un mito è sicuramente migliore anche di slash… nulla togliere ai grandissimi guns’n roses ma voglio vedere chi a 18 anni aveva gia fondato nel suo paese e a 25 anni aveva gia venduto più di 60 milioni di copie

  77. ac/dc the best…sicuramente sono importanti ma non certo the best.hanno fatto un solo album famoso(lo so anche i velvet underground ne hanno fatto solo uno come si deve ma importantissimo),i veri geni del rock sono stati jimi hendrix,i rolling stones,i pink floyd,i doors,i led zeppelin,i queen,i beatles,che hanno prodotto album capolavori per decenni

  78. Mah…si..uhmmm..angus young?un chitarrista hard rock come tanti,grande personaggio ma…come muicista uguale a tanti altri del suo genere

  79. cicca ti smentisco subito proprio kn slash se nn lo sai anke lui a 22 anni ha fatto un certo “appetite for destruction”,e forse nei tre anni successivi ha anke superato le 60 milioni di copie……cmq angus è un bravissimo kitarrista nulla da dire xk a me piace xò slash sekondo me è + bravo!

  80. cicca hai sparato 2 stronzate una + grande dell’altre,i numeri di vendita nn significano nulla,e poi stevie ray ha fondato i double trouble quando aveva passato i 30anni,ma stevie ray penso sia meglio di angus young

  81. edo sn due generi diversi ki è appassionato + al blues avra sicuramente + piacere ascoltare stevie ray vaughan e ki all’hard rock angus xò io kredo ke kome importanza musicale siano dciamo sullo stesso livello…..xk angus è uno dei + grandi artisti del hard lo stesso vaughan è un maestro del blues!!!…..infatti io nn saprei ki scegliere sn davvero troppo bravi!

  82. caro mago merlino…allora nn mi capisci,io nn li paragonavo musicalmente ma rispondevo a cicca ke elogiava angus sl per la sua età in cui era diventato famoso

  83. al “mago”:ho fatto una scorsa veloce sui commenti di più artisti..tu hai svarionato un pò dappertutto..tirando sempre in ballo Slash..ora capisco che sia il tuo rokkettaro preferito ma mica puoi confrontare tutto con lui(per semplice impossibilità tecnica!XD)Tra l’altro tu hai detto “chi preferisce l’hard rock ascolterà Young”…studia un pochino e capirai che sarebbe + esatto definire gli AC/DC un gruppo “hard blues” (blues distorto)..bona!

  84. ecco un altro degli ultimi dei moicani, sempre sanguigno e autentico, riconoscibilissimo fin dalla prima nota.Quandoè che le nuove generazioni riusciranno a capire che un buon tocco è meglio di 10.000 note?

  85. lupo nn ho kapito nnt di quello ke hai detto…kmq se nn lo sapessi l’hard rock è in sè una mescolanza di blues e rock n’roll…..e poi io tiro nel discorso slash xk mi viene spontaneo…o anche xk è in sintonia kn l’esempio ke devo fare!….

  86. Mah…si..uhmmm..angus young?un chitarrista hard rock come tanti,grande personaggio ma…come muicista uguale a tanti altri del suo genere

  87. Slash? Bravo… molto bravo, suona in perfetto stile Angus Young, lui stesso lo ha definito come uno dei chitarristi a cui si è sempre ispirato. Lo sapete che spesso dal vivo i Guns suonavano Whole Lotta Rosie??? Comunque Angus tecnicamente è mostruoso solo in Italia è “scarsamente” considerato ma idolatrato dai veri appassionati di chitarristi hard rock blues. Ma per favore quanti di coloro che lo considerano migliore di Slash suonano davvero?

  88. Angus era un pazzo sul palco,con uno cosi’ ci si doveva proprio divertire ai concerti!

  89. Completiamo il profilo. Il completino corrisponde alla divisa scolastica di molti ragazzini britannici (anche se gli AC/DC sono australiani), con tanto di cartella (soprattutto in passato, ma non resisteva più di due brani, come ancora oggi succede per giacchetta, camicia e cravatta). Anni or sono, lo staff medico ha dovuto somministrare ossigeno in pieno show allo scatenato ed esausto chitarrista, e la cosa è diventata una gag ripetuta in diverse altre occasioni. Angus ha dichiarato ad un intervistatore: “Bruce Springsteen suda? Ma quello si butta l’acqua in faccia! IO sudo durante i concerti!”.

  90. Buffone…………sudato come un animale e poi viene paragonato a Slash….nn confondiamo argento(Slash)con piombo(Young)perchè oro c’è Petrucci

  91. Ma fammi il piacere john 2! Non sai neanche quello che dici! Angus Young un buffone,questa mi fa proprio ridere!!! Certo che tu te ne salti fuori ogni tanto con di quelle trovate veramente allucinanti,come quelle sulla pagina di jimmy Page… Di semplicemente che non ti piace ma per l’amor del cielo,il chitarrista degli AC/DC un buffone,ci vuole proprio coraggio! Va Beh.. un saluto

  92. john2 come fai a dare del buffone all’uomo ke ha creato i riffs di BACK IN BLACK , YOU SHOCK ME ALL NIGHT LONG , HIGHWAY TO HELL , T.N.T , THUNDERSTRUCK ecc…ecc…ecc…????…impossibile!!….stai sbagliando rotta e poi diciamocelo preferire petrucci a young…nn si può…(a parer mio)…

  93. Mi auguro per Marco che sia solo un’affermazione sarcastica la sua..timo tolkki??Angus Young che si dovrebbe inchinare davanti a Tolkki?è vero che è una tua opinione ma ti invito ad ascoltarti meglio i soli di Young,è per il tuo bene credimi.Un saluto!

  94. per me i migliori al mondo sono due david gilmour e angus young tutte e due leggendari come leggendarie le due band geniali

  95. gli ac/dc sono grandi pero da quando non ce piu bon scott hanno perso un po’ anche perche bon hanno giudicato come cantante allo stesso livello di gillan e plant

  96. Fabio è verissimo.. ad esempio io ascolto solo gli album degli acdc dove canta Bon..

  97. ragazzi nn potete dire qst…vi ricordo ke nel 1980 gli AC/DC cn Brian Johnson hanno completato uno dei più grandi capolavori rock di sempre…BACK IN BLACK!

  98. Be,avete proprio ragione:bon scott ovviamente ha lasciato un’impronta superlativa nelle parti vocali delle canzoni degli ac/dc.Ma anche l’altro cantante sa il fatto suo e per questo non bisogna certo condannarlo.Riguardo a quel pazzoide(ahahah)che ha osato esternare tramite scrittura un podio chitarristico,gli consiglierei di dedicare il suo tempo ad impararsi Metropolis 2 per intero,mi raccomando ogni parte chitarristica(ritmica e solista).Ci vediamo fra 20 anni john 2.Un saluto

  99. Caro Angus,anche se non cambia di una virgola la sua musica continua a piacere.Ha uno stile inconfondibile,è simpatico con quei pantaloncini e con quel berretto.Gli ACDC sono tuttora per me una grande band.(come i Guns n’ Roses)

  100. Ma sicuramente signori, Brian Johnson è un cantante formidabile non ci sono dubbi, di tutto rispetto… Ma qundo ascolto gli AC/DC preferico gioire con con Bon Scott, semplice gusto personale… ricordi “occhietti” (jjj jjj) quando avevamo fatto quel discorso sui telefilm… quando cambiano la voce ad un personaggio importante, non è piu la stessa cosa… 😀 😉 un saluto a tutti…

  101. Semplicemente mitico, ogni assolo è una pagina di storia del rock. E chi non lo apprezza provasse a rifare i suoi assoli semplicemente attaccando una SG in diretta ad un Marshall, poi ne riparliamo…

  102. Angus Young il chitarrista che ha reso unico l’hard rock…micidiali i suoi riff…x me al suo livello come riff ne troviamo pochissimi…e poi è il vero esempio di arte xk nn si nasconde dietro nessun tipo di effetto…S

  103. Angus Young il chitarrista che ha reso unico l’hard rock…micidiali i suoi riff…x me al suo livello come riff ne troviamo pochissimi…e poi è il vero esempio di arte xk nn si nasconde dietro nessun tipo di effetto…Gibson SG ad un buon e potente Marshall…Gain al massimo e HIGHWAY TO HELL , BACK IN BLACK , WHOLE LOTTA ROSIE , T.N.T , THUNDERSTRUCK , YOU SHOCK ME ALL NIGHT LONG , JAILBREAK , HELLS BELLS…ma come faaa???…Che spettacolo!!!…

  104. rispetto e riconosco l’importanza degli Ac/Dc nell’hard rock e la bravura nei riff di angus young…..ma sinceramente io dopo ke ascolto 10 minuti di ac/dc nn ce la faccio + e devo cambiare canzone…mi stufano molto,ad es. l’album Back in Black è molto bello,questo è sicuro…ma le canzone sono sempre uguali..prima riff e poi assolo e poi riff(kiariamoci i riff sono belli ma c’è sempre quello per tutta la canzone)..personalmento preferisco mille volte i guns di slash agli ac/dc per quanto riguardo l’hard rock

  105. Edo..a noi due:allora sono daccordo anche io sul fatto della ripetitività degli AC/DC,però non capisco il paragone con i Guns.I Guns hanno vent’anni in meno degli ac/dc e ti posso dire che anche loro sono molto ripetitivi.Un saluto

  106. Ragazzi gli AC/DC nn sn ripetitivi è il loro stile…cmq un pò avete ragione sul fatto della song con poche novità ma nn i tutte le song…ad esempio Back in Black è diversa ci sn cambi di velocità la chitarra esegue più riff…poi pezzi cm Highway to hell o t.n.t sn cm dici tu Edo…x mary: i guns nn sn ripetitivi assolutamente…io direi che davvero i guns cn i queen siano il gruppo ke più ha sforgiato song di diversa composizione direi…e poi lo spaziare nei generi è molto udibile…dal rock al hard al metal alle ballate…e in dei pezzi anke molto blues (move to the city ad esempio)…e poi molto bravi cn l’acustica…e soprattutto grandi nella composizione nei cambi di ritmo nel far combaciare diverse nn so cm si possa dire “sezioni di rock”…x esempio uno stile a loro riconosciuto è quello di comporre canzoni lente che ad un tratto diventano veloci e viceversa…e poi infine grandi “coverizzatori”…hanno fatto cover micidiali quali knockin , wild horses , il padrino , sympathy for the devil , since i don’t have you , ain’t it fun…MITICI e poi ricordo ke i leader erano AXL e SLASH!!!…

  107. mary anke io ascoltando gli ac/dc mi accorgo della differenza di eta con i guns’n’roses…probabilmente questo è un fattore molto importante riguardo al fatto della ripetitivita dato ke i guns sn nati quando l’hard rock non era piu una novita e si era sviluppato diventando metal…..cmq secondo me i guns sono molto ma molto meno ripetitivi degli ac/dc,in quasi tutte le canzoni si parte da un riff centrale da cui poi slash prende spunto per improvvisare,ma negli ac/dc la stuttura è sempre la stessa…ma perkè nn posso fare il paragone??la pagina di hendrix campa solo di commenti su jimi e i guitarhero….poi i paragone ci sta visto ke i guns e gli ac/dc sn molto simili e suonano lo stesso genere..i guns poi sn stati pesantemente influenzati dagli ac/dc…secondo te solo perkè i guns hanno 20anni in meno degli Ac/dc il paragone nn ci stà??

  108. Be,Edo capisco cosa intendi ma in 20 anni la musica è cambiata molto,soprattutto in quei precisi 20 anni.Un saluto

  109. Si,a mio parere non è un paragone da fare….gli acdc saranno pur ripetitivi ma sono 1000 volte meglio dei guns..sono stati de grandi!!

  110. [email protected] nn esagerare 1000 volte meglio…certo hanno creato il puro hard rock ma nn sicuramente sn migliori dei guns anke in quanto in guns nn hanno uno stile all’ac/dc ma nell’hard prettamente agli aerosmith…quindi poi alla fine è quasi tutta questione di gusti…

  111. Angus è troppo monotono cazzo! Sempre i 3 soliti accordi.. E cmq.. 1000 volte meglio dei Guns?? Ma non diciamo minchiate…

  112. Ciao Dave, ti chiami come un mio amico.. comunque come te non sono daccordo sul fatto gli Acdc siano superiori ai guns, credo pero’ che siano stati sicuramente piu’ importanti.. anche se poi ovviamente a livello musicale i guns n roses erano davvero buoni! per quanto riguarda angus ed i suoi soliti 3 accordi come dici tu… beh caspita ma sono accordi della madonna, onore a lui e al suo gruppo, onore a BON SCOTT! ciao

  113. la chiara dimostrazione, che per essere delle grandi icone rock, nn e’ necessario essere iper tecnici e virtuosi, soprattutto se dotati di una presenza scenica da urlo come Angus….un grande

  114. parlando ancora di ac/dc e diciamo vs guns….angus potrebbe anche fare sempre gli stessi accordi ma dipende come li usa…ha fatto dei riff indimenticabili con quei tre accordi…la prima canzone che ho ascoltato è stata back in black e sono rimasto colpito tanto che da quel momento ascolto rock e metal altro che house….per me i guns mi trasmettono meno emozioni degli ac/dc anche se io ascolto di più gli skid row…loro si che colpiscono direttamente….evviva gli ac/dc anche perchè amano il loro lavoro mica lo fanno per soldi…ac/dc foreverrrrrrrrrrrrrr

  115. nn c’e’e’ verso steve ray e’ il migliore.unisce tutta la rabbia grafffiante di gentecome hendrx che pero’ quando nn era in giornata se ne andava per i c.suoi.E questo per un chitarrista e’ il metro di paragone.POI LA GENTE VA VALUTATA DAL VIVO.IN STUDIO SIAMO TUTTI BRAVI.SE NN CI CAPITE NELLA MUSICA STATEVENE A CASA.PENSATE CHE HO VISTO IL CHITARRISTA DI LIGABUE,COME SI CHIAMA POLLINI O NN RICORDO.AVESSE ALMENO L’INTELLIGENZA E L’UMILTA’ DI CAMBIARE LAVORO.DI GENTE CHE SUONA MEGLIO DI LUI SONO PIENE LE STRADE.E’ SOLO COMPASSIONEVOLE

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *